italiano english

La Valle di Daone

Valle di Daone, il piccolo Canada

Una terra di laghi, dove la natura e' incontaminata

 

 

Un «piccolo Canada». È il soprannome della Valle di Daone, nel Trentino sud occidentale, che rappresenta la porta di ingresso meridionale del Parco Naturale Adamello Brenta, la più vasta area protetta del Trentino. Centotrentasei cascate che si formano dagli innumerevoli corsi d'acqua, il fiume Chiese che solca la Valle, il lago naturale di Boazzo a quota 1200 metri, quello artificiale di Malga Bissina a 1950 metri. Come in Canada è l'acqua l'elemento principale di questa valle incontaminata, regno di boschi, piante, animali e uccelli.


La Valle di Daone è una laterale della Valle del Chiese, un vero paradiso per gli appassionati della natura e della montagna, sia d'estate che d'inverno. La filosofia di vita che contraddistingue il territorio trova forma nella libertà di pensare e di vivere senza i condizionamenti della vita moderna. Star seduti in una cascina, con il fuoco che crepita caldo ed avvolgente, mentre fuori la neve scende con volteggio leggero e forte soffia il vento freddo dell'Adamello. Un ambiente naturale di incomparabile bellezza che propone infinite occasioni per far conoscere ciò che la stagione bianca offre.


Camminare con le racchette da neve nei boschi silenziosi, cimentarsi in altalene di scialpinismo con andate e discese su pendii sconosciuti alle voci del turismo di massa. Percorrere gli anelli battuti delle piste da fondo, a tu per tu con una natura che riesce a sorprendere e stupire anche d'inverno in atmosfere di quieta bellezza. Tornare alla sera per scaldarsi di fronte ad un piatto di polenta e ad un buon bicchiere di vino.


Tutto con l'arrivo dell'inverno e la caduta a larghe falde della prima neve si trasforma, creando un contrasto di colori che affascina la mente e rapisce lo sguardo; dal bianco abbagliante dei pendii e delle montagne innevate, all'azzurro spennellato del cielo, ai caldi colori delle albe e dei tramonti.

Un inverno da vivere lasciandosi trasportare da ogni emozione, piccola o grande, che questi luoghi sapranno regalare a quanti si avvicineranno in punta di piedi a questa candida continua distesa di neve senza confine.


Queste valli sono ricche, però, anche di storia, e di leggende, ammantate di mistero e di fascino: come quelle che riguardano i Lodron, i conti che dominarono questi territori a partire dall'XI secolo. Prima di estendersi in Austria e Baviera, questi nobili eressero Palazzo Lodrone e Palazzo Bavaria, ma anche i castelli di S. Giovanni, Castel Romano, e la Rocca di S. Barbara, dove sembra risuonino ancora i gemiti degli impiccati sul Dosso della Forca.


In queste valli soggiornò fra Dolcino all'inizio del Trecento, e l'”orto della strega Brigida” è ancora un gioiellino botanico dove si trovano raggruppate le erbe officinali, ingredienti di miracolose pozioni. In epoca più recente, ha lasciato numerosi residui storici la Prima Guerra Mondiale: i forti eretti dalle truppe austriache, il Sentiero della Pace che segue la linea del fronte, e il cimitero monumentale austro-ungarico.


Oggi quella zona di confine tra mondo italiano e mondo tedesco, tra ampie distese e cime alpine, è diventata una valle che, pur conservando identità e tradizione nell'architettura e nei prodotti, si è sviluppata nelle strutture. Filo conduttore è il carattere genuino e familiare dell'ospitalità, che si rispecchia nella cura per la cucina tradizionale a base di polenta, formaggi, trote, miele, frutti del sottobosco e castagne.

   Rassegna stampa 2010 

    Classifiche 2010  

News

rss
    News [...] Comunicati [...]
    Articoli [...]
    BEST VIDEO

     

    Redazionale Sky Icarus


     

                        

                          Guarda il

          redazionale di Sottozero 2010

                          by RTTR.

    Best Gallery 2010

    SPONSOR ISTITUZIONALI
    PARTNER UFFICIALI

    Technical Partner

    Official Media Italia e Europa

    Official Media Asia


    2005 - 2007 Daone Ice Master World Cup
    MADE IN KUMBE

    info@daoneicemaster.it | Privacy
    P.iva 01705920229